www.francescoceccarelli.euPedretti   by Francesco

 

 

dalla A alla Z Alve Amcor Aplimont Arin Arrarex Bruni Campeona Celp Chic Co-Fer Comocafe D.P. Ducale Elektra EMI Errebi Euro Lucres Fabar Faema Fear Gaggia Gaggia espanola Giubel Italianstyle Jata la Cara La Cimbali La Pavoni La San Marco La Santcarlo Little Marcfi Micron Express Mignon Nacional Nea Lux Neowatt Olympia Pedretti Radaelli Raymond Rok (Presso) Sama Somac Torino Vemacc Wunder Zacconi Zerowatt

Manutenzione

 

 

Home Le mie caffettiere I miei macinini I miei pressini Statistiche Link News Faidate/ricambi Contatti

 

 

 

 

 

La Kim Express fu prodotta negli anni 60, dalla Ditta Pedretti di Bologna, in poche migliaia di esemplari, numerati  progressivamente sul retro.

Particolarmente robusta e pesante e di forma squadrata, č realizzata in alluminio Anti-Korodal e ottone stampato.

Originale il coperchio in acciaio inox con valvola di sicurezza, fissato al corpo della caldaia tramite una manopola, che permette un facile riempimento della caldaia.  Il serbatoio puņ contenere fino a un litro e mezzo di acqua.

 Ne esistono due versioni. Il primo con pistone estraibile dal basso e interruttore di accensione posto lateralmente sul corpo macchina. Il secondo con pistone estraibile dall'alto e con interruttore di accensione situato sul cavo di alimentazione.

Il tubo vapore era un accessorio per cui poteva essere presente o meno.

La sua forma richiama  la Microcimbali.

 

    Schede descrittive    
1963 KIM

v.1.0

modello con pistone estraibile dal basso - sn 1717
1972 KIM

v.2.0

modello con pistone estraibile dall'alto - sn 5296
1979 KIM

v.2.1

modello con interruttore sul lato - sn 6725
 

 

© 2010-2017 Francesco Ceccarelli. Tutti i diritti riservati.
E' vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione.